X XIII e Malgrado tanta general rilassatezza vedesi di tempo in tempo la Natura prgdurre alcuni uomini di una fibra forte, d'una complessione ardente, e di testa si bene organizzata , che fa- cendo fronte alla corruzione universa- le, a forza di studio, e cli fatiche in- credibili procurano cl' illustrare leloro Professioni, e rimetterle nel loro an- tico, e vero splendore . La maggior parte de' loro contemporanei suole pa- garli con la taccia di stravaglanza, al- tri con l'invidia, e i piii, che si pic- cano di intendenti, con una fredda e sterile ammirazione. ANTONIO RAFFAELLO MENGS venne 8.1 Mondo per ristabilire le Arti. Se la Trasmigrazione fosse ragionevole, si potrebbedire, che qualche Genio di Grecia, della fiorida Grecia , si fOSSC trasfuso in lui 5 tale era la profbndifi delle sue idee, la elevatezza delle sue invenzioni, la semplicitii e il CHHdOFC de'