Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Il diapason (corista). Versione con l'aggiunta di alcune note di Gioacchino Muzzi
Person:
Meerens, Charles
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/image/lit39341/38/
— 38 - 
amico Sig. Lissajous, per essersi lasciato trascinare, malgrado le 
sue cowoimioni, e quelle di tutti gli uomini seri, al diapason Ha- 
levy. 
« Vi chieggo scusa o signore, se se vi scrivo in fretta su 
di una quest:one cos! séria; ma se avrete occasione di venirmi 
a visitare in Parigi, saro ben fortunato d'intrattenermi con voi 
circa tale affare che intéressa tutti gli amici delParte musicale. 
Tale questione, a mio credere, è altrettanto importante che quella 
delPunita dei pesi e misure. 
« La lingua musicale è la sola universale. Sarebbe dunque 
desiderabile, sotto ogni punto di vista, che il vero diapason nor¬ 
male fosse anco universalmente stabilito ed adottato. 
« In attesa di veder realizzati il vostro ed il mio desiderio, 
vogliate gradire, o signore, i miei sinceri ossequi. » 
A Cavaillé Coll. 
Ecco la lettera del Signor Van Poucke, della quale abbiamo fatto 
menzione. 
Bruxelles, 15 marzo 1878 
« Signor direttore della Guide Musical, 
« Circa una dozzina d’anni fa il mio nome fu molto mes- 
colato nella riforma del diapason; il recente opuscolo del Sig. 
C. Meerens ehe rammenta in parte i miei lavori di queTempi, 
rimette la questione alPordine pel giorno. 
« Nel 1860 io mi- feci a fidanza lApostolo della dicisione 
francese non potendo mai süpporre gli errori di calcolo ehe essa 
racchiudeva: il lato scientifico;. delta questione mi era a que’di 
completamente estraneo. 
« Spingere in buona fede alla adozione generale di un tipo 
regolatore uniforme e preferibile alPantico, fu il mio unico scopo. 
Oggi ehe il Sig. Meerens dimostra Panomalia sotto il punto di 
vista teorieo del mio idolo d’allora, io mi felicito di aver riscon- 
trato da parte del governo, delle Camere e del Senato belga, 
delPAccademia di Belle Arti, e particolarmente del defunto Sig. 
Fétis, una cost persistente, ma cieca opposizione. 
« Per realizzare, nella debole misura de’miei mezzi, la realiz- 
zazione del mio sogno di 15 anni _fà:. sapere Puniflcazione tonale 
universale, io posso senza scrupolo dichiararmi partigiano del nuovo 
la del Signor Meerens ; i Musicisti, ne son sicuro, lungi dal 
biasimare questo mio piccolo allontanameuto dalle mie antiche opi- 
nioni, comprenderanno il mio virare di fronte alle perentorie @
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.