Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Vita Del Gran Pittore Cavalier Co: Carlo Cignani
Person:
Zanelli, Ippolito
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1698793
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1699387
28  . . . 
to , moftrando con fortimme ragioni quanto era convene- 
vole , e degna cofa il {eparare la mgegnola Pittura dalla, 
Artimen nobili, e il non confondere infieme gli intelli. 
genti Pittori con quei, che fare altro non fanno, che ti. 
gnere di vari colori le Panche delle Sale, e le Porte delle 
Anticamere. Il Senato , col motivo di non romper le an- 
tiche Regole, foprale quali e fondato il Governo popola: 
di Bologna, mai un formal Decreto non venne: e lino 
all'Anno t7o9.traiprimarj Pittori, e l'Arte loro duro 
il litigio . In quel tempo ceffando ogni timor di Guerra. 
nelloStato Ecclefiaflico, torno di Roma a Bologna fua. 
Patria il Generale dell" Efercito Pontifizio Conte Luigi 
Ferdinando Marligli. Non v' ha Scrittore, che nel fa: 
menzione di quello grand' Uomo poITa ne dir tutto, n11. 
tutto tacere. E'forza parlar di Lui per oflequio, gia che 
non fe ne pub abbafizanza parlar per lode  Qui e necelfario 
il parlarne in propofito del? Accademia Clementina ; {ic- 
come era necefiario parlar di quella in propofito del Cigna. 
ni. Uefferiiunite nel General Marfigli la fperienza dell' 
Armi, ela profeflion delle Lettere, non e la maggiore, 
fua gloria; e puf e Ptata la maggiore di si pochi gramf 
Uomini. IfuoiStudj di Fifica , e delle Matematiche ap. 
prefi in giovenrfi dal celebre Geminiano Montanari, e col- 
tivati pofcia da Lui anche in mezzo agli ondeggiamenti di 
Guerra: le fue belliche Azioni condotte con tanta pru- 
denza , e con tanto valoreora in defender Circa, ora in, 
efpugnarne; lLibridaluicompoili della Storia iuzrzzrale 
del Mare , zle generazione Flmgorum, del Corfb del Danubio; 
gli altri moltiiiimi di varj Autori Stampati , e manoicritti 
Arabici, Perfiani, Greci, e Turcliefchi, o tolti delle, 
Cittaconquiftate , o altrove con molto danaro pIOVVCdU- 
ti: la Raccolta diMinerali, di Metalli, edi Piante, con 
cio, d"? dipiurecondito produca la natura ne' Monti, e 
ne' M811 I 1C olfervazioni fatte iie' Paefi vedutiii da LUI al- 
lorche fu eletto daWAuguitiilimo Leopoldo a fiabilir col 
Mi-
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.