Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Vita Del Gran Pittore Cavalier Co: Carlo Cignani
Person:
Zanelli, Ippolito
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1698793
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1699330
3 
il vafliflima; non gia perche la Cupola lleffa iia moglto 
grande; ma percheimmenfo e il numero delle Figure." 
ch'ei v' ha introdotte. Anzi la medelima Ptrettezza del 
Luogo ridonda in maggior gloria della vaila mente del 
gran Pittore . yRePca preio da maraviglia chi vede raccolto 
in si poco fpazio quel gran mondo di Figure: e quefte non 
gia rilirefle, fammaffiff, f confufe; ma collocate in si 
opportuna fituazion-e, difgiunteicon si facile proprieta, 
diitribuite con si giudiziolo fcompartimento, Che fenza- 
coprirfi 1' una l'altra , fenza rannicchiarli in se Ileffe , fen- 
za affollarfi infieme, s, accordano neflor foaviflimi movi- 
menti, atteggiano fenza affettazione, e contribuifcono 
ciafcheduna colla propria attitudine a render maravigliofa 
in tanta varieta , e copia di cofe "la concordia , e 1' armo- 
nia dell" oltramaravigliofo Dipinto . D' alcuni Angioletti 
aggruppa-ti-inliemeigruppi fono cosi graziofi, che nulla 
piu. L'ampiezza de'pannie indicibile: maefloiiflimi , e, 
dmli-Himi fonogiloro fida enti. Tutto in fine e pieno 
d'azione, dinobilta, di vaglliiezza. Qlcl nto e" tutto oc- 
cupato, ma non ingombro. Le cole, ch' egli contiene 
non folamente lo adornano, ma il fan piu grande: e fen- 
za dubbio chiaveife potuto veder nella mente del Cignani 
si vallo apparato d, Immagini, avrebbe creduto non folo 
il Catino della Cupola; ma doverfene fregiar tutto il 
Tempio . 
L'anno 17o6. fu quello, che manifeflo agli occhi del 
Mondo si gran lavoro; e il giorno fu il VcntOttelimO (li 
Maggio, in cui per folennizare con maggior pompa il 
pubblico Voto, differironoi FOrliveG lo fcopriment0 del. 
la Cupola alcuni Mefi prima terminata dal Conte Carlo . 
La voce , che anticipatamente ne corfe intorno raduno in 
Forligran numero di Forellieri lrnpazienti al pari di que' 
Cittadinidi vedere una cofa , della quale tutti credevano 
non aver mai veduta , e non poterne veder giammai 1a piii 
bella  ed alcun d' efli gia incanutito confolavafi d' effffr 
E vivu-
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.