Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Vita Del Gran Pittore Cavalier Co: Carlo Cignani
Person:
Zanelli, Ippolito
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1698793
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1699095
Qgello delle tre Dee e si fiorito , si vago , e si luminogfo , 
che lo giudichi un femplice colore di pura luce , e non di 
carne ; o fe pur di carne lo giudichi, tanto fina , e delicata 
ella e , che ti fembra convenevole alle forme immortali, e 
propria di quelli , i quali non cibi terreni, ma nettare, e 
ambrolia prendono per loro alimento . 
Siccome con si bel Qiadro diede Carlo a conofcere piu 
chiaramente in Livorno la fua maefiria nel dipignere  co- 
si nel tempo che dimorovvi fe rifplendere molte altre natu- 
rali fue doti, e fpezialmente quelle converfevoli maniere , 
delle quali non meno che di onefiiilimi collumi era orna- 
to . La Prima pero , e l" amore di que'Nobili ei preiiamen- 
te acquiltolli; cammello da loro per la fua nafcita nelP 
onorevole giuoco del Calcio , e nelle altre loro piu diiiinw 
te adunanze , riufci a tutti oltremodo grata , e deiiderabi- 
le la Perfona, e la converfazione di Lui; mollrandoli 
egli, quanto lo e appunto nelle Pitture , altrettanto viva- 
Ce , e gentile ne' fuoi parlati . 
Tornato a Bologna , dipmfe unitamente col Tarufli fuo 
Condifcepolo nel pubblico Palazzo la Sala, che {i deno- 
mina Farnefe dal Cardinale allora Legato. Due grandi 
copiolifiime Storie vi fono efpreile . In una {i vedela {plen- 
didifiima Funzione di fanar le Scrofole fatta in quella Cit- 
fa da Francefco Primo Re di Francia. Nelfaltra 1' ingref- 
fo di Papa Paolo Terzo Farnefe nella Citta medefima . So- 
no coniiderabili vari Termini di chiaro fcuro grandi affai 
Pifldelverfh i quali fanno ornamento alle {leiTe Storie. 
Ma fopra un" Ufcio Pornamento pifi raro e un" Ovato , in 
cui {irapprefenra un'Archirerto , che moiira al Cardinale 
Albornozzo 1' idea d'introdur l'acqua in Bologna per Ufg 
de" Mulini  Balla vederlo per ravvifar fubitamente, ch' 
egli e tutto di man del Cignani. E maravigliofo per lo 
trovato , e per ladifpoiizion pellegrina , e diiliciliflima del. 
le Figure, che riliretre in pochiliimo {ito non 5' affollano 
Punto , e non lo mgombrano ; anzi ingegnofamenre con- 
B tra-
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.