Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Vita Del Gran Pittore Cavalier Co: Carlo Cignani
Person:
Zanelli, Ippolito
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1698793
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1699042
4 . 
(Liantf Egli nacque, la Cafa di Lui avea perduto al- 
quanto dell'antico fuo primofplendore: di quel peri) (g. 
lamente , che viene dalla fortuna , la quale , togliendo al- 
la Nobilth le ricchezze , le toglie infieme quella luce , con 
cuinfuole al volgo manifeilarii. Erano cogniti nulladimeno, 
e a ai {iimati a uel tem o er valore , e er virtu il Nota- 
jo Pompeo, eqil Cologneljlo Carlo Cignani. (Lieiti fu 
Uomo divalore, e lo moflro in pubbliche, e in private. 
occaiioni. Milito fotto le gloriofe Venete Infegne molti 
anni in Levante: ed ora alla difefa, ora all'ail"edio di al- 
cune Piazze diede talmente a conofcere d' avere fperien- 
za, e coraggio, che alla condotta di Lui furon pofcia 1a- 
fciate quelle piii diilicili Imprefe , ov' era pif: d' uopo d' in- 
trepidezza, e di Tenno. (luegli fu Notajo Collegiato, e 
per tre volte Correttore di quelPAlmo Collegio: Gra- 
do , che porta feco la Nobilta di Bologna, come rnfegna 
il dottiflimo Abate Agollino Paradifi Configliere del Se- 
reniflimo di Modona nella utilillirna , e veramente degna, 
del vallo fuo comprendimento eruditillima Opera del? 
Ateneo . Una mente perfpicace , ed una fomma integrita 
si propriafcgel genticle fuo Saggue gli avean conciliata la liti- 
ma , el'a ezione e'Citta mi: e certamente pochi fono 
quelli Uomini fortunati, de' quali, anche allora che vi- 
vono , {i parli con tanta lode , con quanta a fuo tempo par- 
lavafi delfegregio Pompeo Cignani . 
Di Lui, e di Maddalena Qiaini ( Famiglia anch" ella del- 
le antiche di Bologna , e che trae la fua origine dal? anti- 
chillima d'lmola)nacque il di dec-imoquinto di Maggio 
dell'anno 162 8. il fempre memorabile Cavalier Carlo, per 
cui dovea riforgere nella fua Cafa la Nobilta con accrefci- 
IUCHYOQ grande di fortuna, e di gloria. Io non parlefb 
della fua Infanzia . Da que" primi anni dlordinario non {i 
pub ben: argomentare quali debbano eifer gli Uomini: e 
IUUO C10: che allora {i oiferva , per quanto poiTa parer m1- 
Iablle a Pub affare 011' indizio ingannevole ; e folo ptllto ar- 
re ar
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.