Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Vita Del Gran Pittore Cavalier Co: Carlo Cignani
Person:
Zanelli, Ippolito
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1698793
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1699033
re , che originalmentef conjerfvaizo nell' Arcbifvio pubblieo Zlel- 
le Riformazioni della Cifra di Firenze, da' qualifliigliano le 
profvanze di Nobilni delle Fanziglie Fiorentine infra 1' altri, 
ifui dejiritee , e nominate fui apparifce la Famiglia da Cignano 
Nobile Patrizia Fiorentina ejer rijeduta degli eecelfi .S'ignori 
Priori , cbe CWZjHIIIiTtZIZO la Signoria della Repubblica Fioren- 
tina: e piti abballb {i attella pure come nella Filza fveglianee 
del Configlio de' zoo. infra 1' altre cofe fui apparijee una delibe- 
razione , e dichiarazione del Serenzfimo Gran Duca di Tojoa- 
na , 617W S- A. R- degli Illujlrijimi , e Clarijimi Signori Lua- 
gotenente , e Confgliere nella Repubblica Fiorentina emanata, 
fotto gli 1;. Febbrajoprzijimo pafato , per la quale fvien dichia- 
rato il Signor Cafvalier Conte Carlo del quondam Pompeo Ci- 
gnani Nobile Bologneje ejer fvero , e legittimo difeendenre  
Francejio di Iacopo dell' antica , e Nobile Famiglia da Cignano 
fuddetta , e come tale dofveifejere rioonofoiuto , jlimaro , e ri- 
parato , e peroii commejero, eordinarono a tutrii Minijlri di 
qualfiwoglia Ojjiziopubblioo di quefia Citta, ed a qualunque 
altri: Perfsna di riconojberlo per tale, e di pajiiir le Scritture 
occorrenti vin eiajwieauno ai detti Ojjfzj . Banditi di Firenze.- 
con molti altri della Fazion Ghibellina , li trasferirono 
1' anno n7g.iCignani a Bologna : e quivi parimente fu 
aggregata a quella Nobilrii laloro Famiglia , e {imparen- 
tb colle piii riguardevoli . Nell' Albero, e Libro Genea- 
logico , che di quelfa illuilre Cafa pubblico in Bologna nel 
1687. GiambattiPca Rolli, moiirandone con antichi Do- 
cumenti , e Rogiti gli Onori, e le Parentele , io debbo 
accennare unicamente il Ramo di Marco Cignani . Ebbe 
 egli da Billa 116' Colpi tre Figli, e cinque PIiYglie. Quello 
paffaronoiielle Cafe Albergati , Oreti , Almerici , Raffa, 
e Samplerl - Di quelli, due prefer moglie: Elifeo l" uno, 
che poi fu fiegliAnziani , 1' anno i446. avea fpofam due 
anni avanti Giovanna Figlia di Lodovico Bentivogli. Jaco- 
Po 1' altro fpoeo Anna figlizi- di Gabriello Guidoni: e da.. 
eili- per retta linea il Cavalier Carlo E difcefo .  
A z (lian-
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.