Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Vite De' Pittori, Scultori Ed Architetti Genovesi
Person:
Soprani, Raffaello Ratti, Carlo Guiseppe
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1538879
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1542113
238" 
VITE 
PITT.,W 
SCULT., 
gazioni gli avea . Compiuti verfo 11 defunto gli ufütaj di cri- 
üiana pieta: dovette fupplime 1e veci . Prefe per tanro 1a cura 
 di terminare. 1a tavola, da que11o lafciata imperfetta, per 
-'Dl ÜßAzxo 1a cappella del Tranüto della Madonna in S. Francefco di Ca- 
DB,FIRRARI'HCHCCIQ  e n' ebbe molto onore. Una tavola tutta fua, 
e d' ottimo guPco, {i e quella , che vedefi ne11a cappella de'Si- 
(gnori Lercari in S. Maria di Confolazione, entmvi eifa Ma- 
ria col Divin Putto in grembo , e a' lati S. Giufeppe , e S. Gio- 
vanni EvangeliPca . Di delicato pennello e pur 1' altra tavola 
del nato Salvatore, cui porgono omaggio i paüori , locara 
ad un degli Altari di S. Chiara in Carignano . Ne cede punto 
a quePce 1a gran tela defcrittiva della Cena di Crillo con gli 
Apoüoli, che mirafi ne11' Oratorio di S. Siro. (b)  
 R-iufci Orazio anche felicemente ne' lavori a frefco: ciö, 
cHe ben dimoPcrano 1' AfTunzione della Vergine da lui, di- 
pinta ne11a volta del coro di S. Vito : e gli Evangelißi quivi ag- 
giunti ncgli angoli (c) . Parimexare a frefco dipinfe ne11a Chiefa 
  de11e Monache di S. Andrea 1a cappella dedicata a1la 881112. 
Vergine del Rofario: evi efprefTe__a1cune Prorie della Vergine 
ßeiYa . Ad olio , e a frefco dipinfe in S. Siro 1a cappella del 
7 B. Andrea Avellino: e rapprefenrö a frefco tre fatti. di quefto 
Santo in altrettanti fpazj de11a volta . Ad olio poi fece le due 
tavole , che Pcanno a' fianchi del1'A1rare . 
 Ma- le migliori tavole di queüo Aurore, per comune 
giudizio de' Pcriti, {on quelle, ch' ei dlpinil: per 1a Chiefa 
di S. Bartolommeo detto degli Armeni con rapprefentazioni 
concernenti. alla üoria del Sacro Volto, che colä con molta 
venerazione I1 conferva . In una v' E: Anania Pittore del Re 
Abagaro , i1 quale Anania  ingegxla di ritrarre 1' Immagine di 
CriPco: in ulfaltra we il Pittore medeümo, che riceve da 
CriPco hnprontzxta in un fazzoletto 1a Santa Immagine: x1e11a 
 terza 11a efligiata 1' Immagine üeiTa, che norrerempo tramanda 
{P1E11C1Of1,.;1 guifa di Hamme: e ne11' ultima 11 vede eiTa Im- 
 magine 
(a) Nella riferita cappella a1 prefente non v'e alrra tavola, fe non quellen.- 
delP A_1tare, 1a_qua1e e del Sarzana, conforme giä feriffe il Soprani nella 
 vxrai d! quel Furore. 
.1  ( b) (incl? Ovpamrio e intirolato Sanäae Maviae-Hdngelorzzmi e 1a qui notata ta- 
vola ö coia üngßlare.    
(v) jlneite pitture a fielen fonqf "Rate dipoi ficdeöhe "da, niano "inefperta: "e "Pefö 
   
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.