Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Vite De' Pittori, Scultori Ed Architetti Genovesi
Person:
Soprani, Raffaello Ratti, Carlo Guiseppe
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1538879
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1540640
ED 
ARG HIT. 
GENOVESI. 
x41 
DI 
BART OLOMMEO 
GAGLIARDO 
Pittore , 
ed 
Izztagliatore 
in 
mme 
Difegni deIPinduRria voglion effer fecondati dalla for- 
I {um _ Se qäwüä ßor s' attraverfa , perde  emolumelnto, 
e 13, üi-ma c1i ie m") . E ben altrraverfo 1 a Barro om- 
meo Gagliardo , digcui ora Ion per ifcrivere . Quindi egli 
fcornaro perdette quanto della fua induüria {i era promeffo . 
Che fe mal riufc": fra le genti üraniere: non perciö gli {i dee 
negare in Patria quella lode, che per 1a fua abilirä merimHi. 
Nacque coffui in Genova 1' anno_ d1_ noHra falute 1555. 
Giunm ad etä capace fu da] fuoi Magglon applicato agli Frudj 
delle lettere; dopo idqäali diedefi dä propofiro alla Pittgra, 
a cui fentivafi turto a a nativa inc inazione portato. oc- 
corfo dall' ingegno pronto , e felice, che aveva , imparö in 
breve, e con molra aggiuüatezza il difegnare, e il colorire 
si ad olio, che a frefco; onde fraffuoi coetanei Pcudenti 
di tal ProfeiTione ben pochi v'erano, che 1' eguagliaffero . 
gualäto valeäfe  queüä. {ecxßndfa manieäa di digingere  ba- 
evo mente 0 a a ve ere a acciata 'una ca a oia in_. 
piazza nuova vicino a1 Duomo , nella quale dipinfg quattro 
grandiofe Hgure rapprefentative de' quauro elementi , ed a1- 
cuni arabefchi, cd intrecci difegnari, e coloriri con giudi- 
ziofa invenzione, ed ottima intelligenza . Chi {i fa a con- 
üderare quePca bel1' Opera , che tuttavia {i conferva (a) , fcor- 
8er?! , che 1' Autore di eHä era anche pratico della Profpettiva . 
Avea foggiornato il Gagliardo molti anni nella Spa na; 
donde poi ritorxaato , folea qui dzß nofrri diüinguerü eo? {o- 
pranxxome di Spagnoletto. Prima ch'ei riromaife, era paf- 
fatq dalla Spagna nelPIndie Occidentali . Colä. per qualche 
Pörlzia, che pur avea da Ingegnere , s' affunfe preHb  
Cßrtayirtä 1' iznpegno di traforare una montagna, per for- 
mälfvl una. Grade. fotterranea a guifa di quella, che da Poz- 
211010 Copduce a Napoli . Ma {e fu in lui per tal affare va- 
lßfoß- 1' lnduPrria, non ne volle un buon cüto 1121 nemißl- 
  ortuna . 
(a) Qsliifgv9grearadgääiträifzm1 a; Piü efdiente: ni: tampDCO ü {a qual fqITe 1a cafa,
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.