Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Vite De' Pittori, Scultori Ed Architetti Genovesi
Person:
Soprani, Raffaello Ratti, Carlo Guiseppe
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1538879
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1540300
 ED ARCI-IIT. GENOVESI. m7 
WE il Padre Don Angiolo Grillo nelle fue Rizne alta- 
mente encomiö il Caflello per un' altta Immagine di Maria   
Vergine, da collui colorita con efquilitezza 1naravigliofa_...._...___ 
Due Sonetti di quello dotto Religiofo ü leggono ful rifetito D: G10. 
argomento polli fottoinun1eri249., e 260. di quelle Rinne.  
Sparftafi intanto per varie provincie, anche oltramontane, ' 
la fama del valore del nollro Gio. Battilla Callello , n' arti- 
vö 1a notizia alle precchie di Filippo II. Re delle Spagne; 
che tofto lo fccc 1_nvitar;e alla Corte, per conofcerlo, cd 
imPiegarlO . Non mduglö il Caffello. ad andarvi; ed affai 
ben accolto vi fu da quel Monarca amantifllmo de'Virtuo1i; 
che fra le altre incumbenze gli ap oggiö quella di miniare 
i Sacri Libri dePcinati ad ufo dell)" Efcuriale. Efegul ogni 
cofa con efatta accuratezza, e con ottima riufcita il valente 
Artefice; e pari alla {bddisfaziotte , che diede, fu la ricom- 
penfa , che ricevette . 
Finiti i bei lavori ritornö alla Patria, dove 1' anno 1599. 
per parte della Reina Margherita d' Aullria ebbe 1' incarico 
di fare un ritratto del Santilllmo Sudario , che {i c0nferva_. 
nella Chiefa di S. Bartolomlneo , gia de'Monaci Baüliani , 
detti gli Armeni, ed ora de' PP. Barnabiti, donato a' pre- 
fati Monaci nel x384. da Lionardg Montaldo Doge di Ge- 
nova, il quale in premio del fuo valore ottenuto 1' aveva 
inllelne con altri doni dalla liberalita di Giovanni Paleologo 
Imperadore d' Oriente . 
Andava crefcendo cli riputazione il genovefe Miniatorc 
S3 , C per tal modo , che le fue Opere , come giojelli teneanfl, 
ed aveaxm degno luogo nelle gallerie, e nelle cofe rare de' 
Slgnori qualilicati . F ra 1a altre vicino a Roma nel palazzo 
Borghefe V'E 1a Pcanza detta del fonno, ovc ammiraü con 
efattezza impareggiabile dipinta Maria Vergine in atto di 
lavare alcuni panni lini: Opera-ß in vero di llngolar eccellen- 
Z3, C S1 pel difegno, che per lo bel colorito prezioiaa". 
Equeüa , e molte altre in varie parti cullodite grandetnente 
0110111110 Gio. Battilla (Iallello , e ne renderantlo immortale 
la mqmoria . 
, La-Yirtü Qi s"! raro Soggetto fu ben anche ricoltofciuta 
1n Patrla, e dülintamente ptemiata allora, che eglisfu dal 
etc-
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.