Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Vite De' Pittori, Scultori Ed Architetti Genovesi
Person:
Soprani, Raffaello Ratti, Carlo Guiseppe
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1538879
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1540234
D 
C 
E 
S 
A 
R 
E 
C 
O 
R 
T 
E 
Pittore , 
ed 
Ingegnere . 
ON tutto il fondamento della giußizia, e della San- 
titä" fono dalla Chiefa proibiti ilibri cöntrarj "a1 buon 
  coftume, oalla Religione. Pur troppo quePci co'1oro 
alitipeüilenziali infettano la mente , ed il cuore di 
chi. lei legge, e con luiinghevoli inünuazioni fan bere il ve- 
len-o della difFo-lutezza, o delP empietä . Un gmm libro ä am 
ran male: diffe Callimaco: c per mio avvifo egli avrä vo- 
futo dire, un gran libro catrivo . Or penüamo nOI , chi, 
ran male non faranno molri gran libri turti ripieni di maf- 
äme ereticali; e di paralogifmi impugnanti 1a Cattolica Ve- 
ritä . Per qual cagione io mi {ia introdotto a cosi difcorrere, 
comprenderallo chi {i fara a leggere 1a vita di Cefare, 
(Sorte _Pirtore Genovefe , della quale Henderö qu] un {uccin- 
ro ragguaglio." 
Da Valerio Corte eccellente Pittore Veneziano  di cui 
verrammi occafione di fcrivere verfb 1a fine di quePco Volu- 
me , e" da Ottavia Sofia genrildonna Genovefe nacquc in. 
Genova Cefare 1' anno 1554 . (a) Con diPcinzione d' aiTetto, 
e particolar cura fu da eili educato il fanciullino; il quale 
appem. giunto al1" eta capace degli Rudj delle lettere, ve lo 
apglicarono; e tanto fu il profnzro, ch'ei ne riportö, e s": 
va ente divenne nelle rettoriclme, e filofofiche cognizioni, 
che non ebbe traTuoi condifcepoli chi Tuguagliaffe.  
 Ma quantunque il genio de'i110i foife, ch' egli s'arric- 
chifTe 1a mente delFaltre maggiori {ecienze : 1a naturale in- 
clinazione perö 10 fpingeva piu-stoüoe ad aäfßarar di propoü- 
to la Pittura . Laonde quel tempo, che da e fcolaftiche oc- 
cupazioni diftolro" non era ,-impiegava10 a difegnare ; nel qual 
efercizio confumaV-a benc fpeilb anche parte delle ore dovu- 
te al ripofo .   
Vedendo 
6a) L, anno , in qui nacqup il Corte nlon {in i!_1554„ m; 
cava. 53' hbri battefimah della Parrocclmxa d! S, Maria 
ü ri- 
il 1550. c  n: 
delle Gräzigl.
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.