Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447780
916 
44 
X 
ää 
Lo stile proprio per esprimer tali oggetti deve esd 
ser gentile, e depurato di. superßuitä , senza perö che 
manchi di niuna parte essenziale, segnando ciascuna 
cosa conforme alle. sua dignitä, o qualitä piü utile. 
Cib non di meno Fesecuzione deve essere individua- 
le, e di maggior soavitä che neilo stile Sublime, di 
maniera perö suHiciente per darci idea chiara della 
perfezione possibile. 
Nemmeno questo stile della Bellezza si trova per- 
fctto nelle Opere de' Moderni. Se si fossero conser- 
vate quelle di Zeusi , particolarmente 1a sua Elena, 
potremmo formarsene una idea giusta. Le Statue Gre- 
che, che ci restano, sono generalmente di tale stile 
piü o meno, secondo lo permette i! carattefe di cia- 
scuna ; e benche abbiano moltissima espressione d' 
aHetti, come il Laocoonte, vi spicca tuttavia laBeI- 
lezza delle forme,  sebbene in uno stato alterato, e 
Violento,    
Sembra, che 1a Bellezza cangi carattere seconäo il 
soggetto, in cui si trova; cosi lervediamo ayvicinar- 
si a1 Sublime neIPApoIIo de! Vaticano ; nel Melea- 
gro si vede la Bellezza umana, o eroicah; nella Nio- 
be 1a muliebre; nelPApolline, e nella Venere de' Me. 
dici la Bellezza de' soggetti graziosi. Belvlissimi sono 
il Castore, e il Polluce di Sanäldelfonso , 1a Lona 
di Firenze, il Gladiatore di Borghese , e 1' Ercole 
stesso Farnesiano . Tutte Opere diversissizne di ca- 
rattere, ma nondimeno si conosce, ehe i loro Au- 
tori.
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.