Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1450259
29x 
Prima ä, che il loro colorito ä piü gradevole", c  il 
chiaroscuro comparisce piü rotondo , e per conse- 
guenza 1e masse sono piü graziose; e per questa ra- 
gione comparirä sempre meglio un Giovane bello , 
che un uomo robusto. La.seconda ragione ä perchä: 
piü facilmente vediamo Donne nude dipinte, che na- 
turali; onde elleno ci compariscono Piü ideali de? 
corpi degli uomini, che siamo padroni di vedere 
quando vogliamo. V 'ä anche una terza ragione, chc 
ognuno indovincrä . 
Se fosse necessario mcttere piü Gruppi uniti si ose 
SCfVi 13. StCSSH regola, ehe io ho data per un Grupß 
po di numero imparo di figure  cioä di Considerar 
di mettere un numero imparo di gruppi : Änel caso 
perö, che questo numero di gruppi, o di piramidi. 
non abbia luogo per non essere il Quadro bastante- 
.mente grande , si potrebbe fare uno intern , e due 
mezzi ne' hti , procurando osservar la Iegge prescrit- 
,_ta della profonditia, e del numero delle figure . La 
figura principale deve star sempre nel gruppo di 
mezzo, e se molte sono ugualmente "principali, si 
cerchi mettcrle tutte vicine a! mezzo, e sempre nel 
Sccondo piano, e non mai nel prima, afHnchc": la si 
vegga circondata da altri oggetti, e si possa far ri- 
saltare fra loro per mezzo del Chiaroscuro , e della 
Prospettiva. Bi-sogna ancora, chc 1a Compusizionc in 
generale faccia sempre un semicircolo, sia concavo, 
o convesso, perchä in. tutte e due 1c maniere si pub. 
T g; collo-
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.