Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447550
ää 
X 
21 
X 
apponevano nomi speciosi , come dicß Fedw 1161 
Proemio del Lib, v, Se 1' Ercole Farnesiano fosse ve- 
ra Opera di Glicone, colui , che 10 copiö per fare 
quelle d? Pitri , gli avrebbe inciso lo stesso nome 
per uguagliarlo alP originale. I0 suppongo questo una 
Copia delPaltro per la grande rassomiglianza , e per 
essere posteriore, sembrandomi un Ritratto di Coma 
modo. Si puö aggiungere ancora, che nä Fulvio Or- 
sini , nE: Flaminio Vacca , i quali descrivono i! ria 
trovamento del Farnesiano , non fanno parolq della 
Iscrizione, mentre 1' ultimo parla di quella de' Pitti. 
Aggiungasi ancora', che 1a maniera come sono 
scclpite le lettere in queste Iscrizioni , non ä cer- 
tamenß quella , che usavano i Greci del buon 
tempo. 
Ma che diremo della piü bella delle Statue" anti- 
che, che ci sono rimaste , qual ä quella di Apollo 
Pitio in Belvedere? La supporremo una di quelle 
Opere, che hanno inamortalato i loro Autoxäi? Se la 
sua bellezza ci fa credere di sl , ä: certo perö , ch' 
ella ä di marmo di Carrara , o di Seravezza , e 
quand'anche si volesse sostenere , che qualche insii 
gne Greco läavbesse scolpita in Italia, Plinio perö ci 
attesta, che 1a suddetta Cava di Luni, 0 sia diCar- 
rara, si era scopcrta di fresco; e per conseguenza ä 
probabile" esserne stata fatta la Statua in tempo di 
Nerone, e posta a Nettuno, ove fu ritrovata; e for- 
sc il suo Autore non sarä stato delValailitä degli a1- 
B 3  m
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.