Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1450117
ää 
X 
277 
ää 
ehe il Chiaroscuro ä 1a base di quella parte della 
Pittura , che si chiama comunemente Armonia , e 
che i colori non sono che tuoni, che carattexrizzano 
16 Spßliß C35 Cßrpi ; e perciö si debbono impiegare 
con ragione uniforme a1 carattere generale , e a1 
Chiaroscuro .  
Nell" uso 
colori 
altresi 
necessario 
OSSCYVQYC 
il 
Ioro equilibrio, per trovare il modo cfiznp-iegarli con 
grazia, e di accompagnarli bene. I colori, propria- 
mente parlando , sono tre, il Giallo, il Rosso, 1' 
Azzurro , e quesri non si hanno mai da adoperar 
soli in un'Opera ; e se occorresse Jimpiegarne qual- 
cuno puro, si cerchi 1a maniera di mettervene un 
altro misto di due; come , per esempio , se s' im- 
piega il Giallo puro, gli si accompagnerä. il Violet- 
to , perchä ques-to E: il prodotto del Rosso, e delf 
Azzurro mescolati insieme: se si usa il Rosso puro, 
si aggiungerä per 1a stessa ragione il Verde, che e": 
i! misto delY Azzurro e del Giallo: ma l" uniozxe de! 
Giallo e del Rosso, che formano il terzo misto, S: 
difFlCilß ad impiegarsi bene, perchä ä troppo vivo, 
per 1c ragioni sudderze; onde bisogna aggiungergli, 
o accompagnargli 1' Azzurro . Questi colori impiega- 
ti nel moxdo surrifcrito in maggiore, o minore quan- 
titä , serviranno per dare il carattere alla cosa, ehe 
si vuole rappresentare; ma si osservi sempre di met- 
tere in un Quadro ben poco de" colori puri , e as-v. 
Sai vivi. Tutti i colori si. possono accordare median- 
S 3 tc
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.