Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1450094
ää 
X 
275 
919 
cecler nel resto col medesime raziocinio ne' casi, che 
la tinta generale sia diversa. Rare volte perö si {g 
rossa 1' armonia generale , perchä: questo colore e 
quello, che piü rifiette su tutti gli altri. De' colori 
misti, il Dorä ä il piu aspro, componendosi del co- 
lor piü chiaro, e dell'a1tro' piü puro. I1 Verde e il 
piü grazioso, per esser composto del color piü chia- 
ro, e del piu oscuro; onde muove i nervi degli oc- 
chi senza faticarli. Il Violetto ä il piü forte de'mi- 
sri, perclme costa del piü pure, e del piü tenebroso; 
e perciö fa una sensazione lugubre. 
Da! detto Enora si puö inferire con facilitä il mo- 
do di variare infinitamente i colori , e cFimPiegar. 
li con ragione. Tralascio altre cose per non esser piü 
lungo , e dico soltanto, che per facili-tare il modo 
di regolar 1' equilibrio dc' colori in un Quadro se- 
condo il carattere, ehe gli si vuol dare, si puö 
considerare quanto da principio ho detto de' cinque 
geheri di materiali, che abbiamo per esprimer tutti 
gli oggetti, che 1a Natura ci presexxta, e sono i cin- 
que colori . Tra questi due sono lucicli , due oscu- 
ri, e uno medio, che io ho chiamato il piü puro, 
perche non appartiene nä alla luce, ne alle tenebre, 
ricevendo, e riHettendo ugualmente Puno e 1' altro, 
cioä luce, e tenebre . Di questi materiali si serve il 
Pittore; e impiegando piü o meno gli uni , e gli 
altri esprinue distinri caratteri per 1c diverse sensa- 
Zioni, ehe essi prcducono negli occhi nostri . Se il 
s 1 Pitro-
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.