Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1450031
ää 
259 
fatti piü. lucidi di quel che erano sul principio, che 
furon dipinti. 
Bisogna dunque impastar bene con colore poco 
oleoso, e limpidamente posto , seguitando 1a direzio- 
ne propria di ciascuna forma tutta 1, Opera al prin- 
cipio, o la seconda volta, che si torna a ripassare 
un Quadro; poichä all'abbozzare ä quando si ha da. 
pensare alle masse principali, e a1 tutto-insieme dell" 
Opera: e 1a seconda volta si puö mettere piü par- 
ricolare attenzione a ciascuna parte, osservando nor? 
ostante di mantener sempre da! principio 1' Opera 
con tinte piü smorte, tenere, e armoniose , valxe a 
dire di color cenerino, per poter poi crescere , rin- 
forzare, e ravvivare a tempo e a luogo i colori, che 
si vogliono far comparire piü lucidi. Facendo il con- 
trario , E: facile caderä in uno stile crudo . A1 fine 
delPOpera si possono usare colori sugosi , per fare 
alcuni ritocchi leggieri, c velar le ombre degli og- 
getti piü vicini alla Vista; e qucsto contribuirä mol- 
tissimo anche per far, che 1c ombre compariscano 
vere, per la ragione, che il colore trasparenre lascia 
passare i raggi della luce in mmdo , che non restano 
su 1a superücie per rifiettersi alla nostra vista , sicchä: 
non pare illuminato, ma veramente ombra, benchä 
sia leggierissima. In "questa maniera si potranno di- 
Stingllßre due ombre di differente distanza, quantun- 
que sieno dello stesso gradb di oscuritä , facenclola. 
piü vicina 21' nostri occhi di colore sugoso e traspa- 
renre,
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.