Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1449915
257 
non v'e piü quel lume, ehe ci abbagliava la Vista." 
L0 stesso accade quando ci ripariamo il lume colla 
mam) per meglio distinguere le cose oscure, e quan- 
do ci Vaccostiamo ai corpi poco illuminati, li distin- 
guiamo meglio, perche äinterpone meno lume tra 
noi e il corpo, e non ci abbaglia 1a Vista . Da ciö 
deve il Pittore arguire, che gli oggetti prossimi si 
debbono distinguere anche nellc ombre, e perciö egli 
non deve farli si oscuri come quelle ombre , che so- 
no molto remote, e che si perdono in un colore mi- 
sto di tenebre e di lume, quasi azzurro, per ragio- 
ne de' corpi illuminati, che sono nelliaria interposta 
fra gli occhi e il sito tenebroso. Finalmente si devc 
anche osservare la Prospettiva aerea, 1a quale ha le 
sue regole come 1a lineare in quanto alla. diminuzio- 
ne della forza del Chiaroscuro". Supponiamo, per 
esempio, che sopra uns. serie di quadrati , ciascuno 
d' un palmo, posti in prospettiva, fosse sopra a1 pri- 
mo una ligura, sopra al secondo, e sul terzo altre, 
dico, ehe se mediante la prossimitä al punto di di- 
stanza 1a seconda fila diminuisce d'una terza parte 
della gramlezza della prima, la terza non diminuirä 
un quarto della seconda, e le altre quanto piü s'al- 
lontanano clagli occhi, sempre meno varieranno 1' 
una dallxaltra. L0 stesso clunque succede nella Pro- 
SPCtÜVR 116ml; perche se dalla prima alla seconda 
58m3 ä u" grado di differenza , dalla seconda alla 
terza sarä meno , e sempre scemerä 1a diilerenza, 
Mengr. T0m.II. R cozne 
p
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.