Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1449559
X 
221 
Sebbene 1' Architettura non abbia nella Natura un " 
prototipo cosl noto da ricorrervi come le altre -due 
belle Sorelle, ha nondimeno certe regole di conve- 
nienza, che formano il suo gusto; e questo puö es- 
ser buono, 0 cattivo , come nelle altre Belle Arti . 
Quelle, che si deve proporre alla Gioventü, ha da 
essere il piü puro, cioä quello , che i secoli , e 1a 
ragione hanno autorizzato per il migliore, vale a 
clire quello de' primitiviGreci. Chi studia , e sappia a 
memoria le dimcnsioni," e le proporzioni diVignola, 
o di altro consimil Autore , non perciö avrä. alcun 
gusto d' Architettura, buono, o cattivo; siccome chi 
non sappia che le misure meccaniche de' versi non 
per questo sarä Poeta. l Vignoli sono ai Vitruvi co- 
me la Regia Parmzsi alla Poetica di Orazio . Gli 
esempj per esser tali non debbonsi proporre, se 1' 
Autore donde vengono non lo merita ; e questo ä: 
appunto quelle, che i Professori clelPAccademia do- 
vrebbero esaminare . 
Dovrebbero spezlialmente fare una grande distinzio- 
ne tra FArChitettura, e l'Arte di fabbricare ; cosa, 
che fino ne' titoli däLibri si suol confondere. L'in- 
venzione, e il gusto fanno FArchitetto; e 1a Mate- 
matica, e 1a Fisica sono sue serve , e ministre. ll 
PYimo ä come la testa nelFuomo, e il secondo co- 
me le mani. Uinvenzione richiede talento grande , 
ben Visum"); e 1' Arte di fabbricare ätutta meccani- 
Ca , C matßfialc. Di coloro, che per quesf ultima. 
 strada
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.