Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1449089
ääX 
174 
Nel Palazzo del Principe Doria Panfilj in Roma 
tra gli altri eccellehtiQuadri se ne conserva uno del 
Correggio non compito, dipinto a tempra sopra te- 
1a, 1a di cui composizione e la Viru) eroica corona- 
ta dalla Gloria, come ho descritto trattando de" Qua- 
dri di Francia. Se questo Quadro non palesa 1' ulti- 
ma perfezione delle altre Opere piü eccellenti ad olio 
di Correggio, fa conoscere almeno il suo grau sape- 
re, il suo merito, e 1a sua prontezza nelfoprare, e, 
mostra, che 1a sua grazia, e 1a sua eccellenza non 
provengono ne dal molto tempo ch'egli impiegasse 
nelle sue Opere, ne dal replicato impasto de' colori, 
ma dal gran fondamento cli tener sempre PYCSCIIti 
gli effetti della veritä; poiche, come si vede in que- 
sto Quadro, che in alcune parti non evche abbozza- 
to cli biancoe di nero assai leggiermente, pur non- 
dimeno vi brilla 1a grazia clelle cose fmite con tutta 
Pintelligenza, che richieggono. In altre parti , dov' 
e un poco di cdlore, si vede F-idea della veritä, e 
soprattutto sorprende la grandeintelligenza degli SCQr. 
cj, spezialmente in quelle parti dove qualehe musco. 
10, o carne fa eminenza, poiche allora va occultan- 
do gradatamente le altre parti successive , e rischia. 
rando il laberinto delle forme, che e cosa tanto dif- 
ficile; onde se vi sono altri Quadri piü belli, e piü 
i-initi, in niuno, come in questo, si conosce meglio 
il merito prodigioso di Correggio.  
La Casa. Barberini possecle anticamente un picciol 
 Qua-
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.