Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1449038
 169  ää 
migliore senza togliere molra parte della grazia. Gar; 
reggio inclino questa testa per evitare, ehe la luce  
che vien da sotto, non producesse ombre nelle par. 
ti di sopra; il che avrebbe oiTeso 1a bellezza de! vi- 
so. Anche il Bambino e collocato con particolar in- 
dustria; poichä e preso di sbieco in modo, che ap- 
pena si vede il viso: veggonsi bensi le mani e i pie- 
di; e questo io credo fatto a bella posta da Correg4 
gio per evitare (Yesprimere 1a forma naturale de? 
Bambini appena nati, 1a quale ci ä poco grata, peri 
ehe non assuefatti a vederli; e questo ci deve servir 
(Pesempio per iscansare quel che non ä bello in na- 
tura piuttostoche alterar la veritä facendo bello quel- 
Io, che non lo e in se stesso . Forse per 1a stessa 
ragione occultö quasi il viso d'un vecchio Pastore, 
che e nel primo piano, mettendogli davanti quella 
d'altr0 Pastore piü giovine, e bello, il quale con un 
movimento pieno (Yallegria pare che parli del succes- 
so col Vecchio. Una Pastorella, che in un canestriz 
no ha due tortorelle, mostra che non si sazj di ve-a 
dere il Bambino Gesü, che non sappia partirsene, e 
ehe si cuopra il viso colla mano per ripararsi dallo 
SPlendore. Nelfalto del Quadro dalla parte opposta 
alla Madonna ä una Gloria ßcon Angeli illuminati 
ugualmente da! Bambino, dove Correggio pose il se- 
condo lume, ma non cosi perfetto come quello della 
Madßnna: e fece le ombre piü soavi , come se fosd 
sero rißesse, o involte in una spezie di massadi Im: 
C5;
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.