Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1449002
914 
166 
X 
914 
legano a maraviglia 1a parte inferiore alla superiore 
della composizione. A üanco di San Geminiano sta, 
a sedere San Rocco appoggiando il braccio destro, 
e il capo al monte, come abbandonato , e infermo 
di PCStC. Alla parte, che ä sopra questo Santo, fan- 
no ombra le nuvole, ma tutte con lume riflesso, co. 
me cnrrisponde ad ogni Ombra in campo aperto . 
Questo accidente serve a maraviglia al ripogo (15113 
vista, e alla- varietä, contrapponendosi a San Seba- 
stiano , che ä illuminato nel petto e nelle spalle, 
mentre San Rocco lo ä solamente nelle cosce; e in 
questa guisa ä tolta la nojosa uniformitä. . A' piedi 
di San Geminiano sta una Fanciulla di dodici in 
tredici anni, che tiene in mano un p'iccolo Edifizio 
con campanile come una Chiesetta, significando, co- 
me alcuni pensano, la Cittä di .Modena , di cui i! 
Santo ä protettore: questa iigura ä di tucra 1a gra- 
zia Correggiesca. Ex da norarsi, che tutti gli Ange- 
li di questo Quadro sonq dipinti seniale (Ü. 
In questa medesirna Galleria si trova il celebre 
Quadro della Maddalena Penitente, alto poco piü d' 
un palmo, e lungo meno d'un palmoemezzo. Que. 
_sta sola immagine racchiude tutte 1c bellezze, ehe gi 
posso- 
 
 (1) Qpesto (bxadro avea patito alcune scrostature, che si au- 
mentarono nel trasporto da Modena a Dresda; ma colla grau cu- 
ra, che si ebbe di conservarc i frammenti, lo potä riaggiustare 
eccellentemente i]. Signor Sedriz Pittorg del Re Augusto.
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.