Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1448981
43k 
X 
154 
X 
ää 
piü belle; e 
un carattere 
grandioso stile , che 
eroico..V'ä davanti 
si possa ideare 
un Putto , che 
in 
so- 
stiene colla mano la spada de! Santo , e non gli si 
veggono le punte de' piedi, supponendoli occultati 
dalla mensa dEIVAItare  
 'altro Quadro , che succede-a questo, porta il 
noxsme di San Sebastiano; e benchä il Soptaddetto di 
San Giorgio" sia cosi maraviglioso, molti Intelligenti 
trovano nella composizione di questo qualche cosa 
di meglio per accostarsi Piü allo stile Moderno. Cer- 
dtamente poche Opere di Correggio( eccettuata 1a 
famosa Notte ) fanno tanto effetto come questo. E" 
probabile , che fosse fatto per qualche Voto della 
Cittä di Modena in tempo diPeste; ma non sappia- 
mo da quale Chiesa 10 prendesse qualcuno de" suoi 
Duchi per metterlo nella Galleria. Si sa solamente, 
che v'era molto prima di quello di San Giorgio. 
Rappresenta 1a Madonna in una Gloria tra 1c nubi 
col Bambino in braccio, irradiata da! Sole, e da P3. 
recchi Angeli. In terra sonovi San Geminiano, San 
Rocco , e San Sebastiano . Uedetto di questo Qua- 
dro ä mirabile, e fa vedere a qual grado possedeva 
Correggio PArte del Chiaroscuro, e della diSposizig. 
ne de? colori, La prima sorpresa di chi mira questo 
Quadro e 1a luce della Gloria , la quale effenivg. 
_mente pare un Sole, e frattanto none che d' m1 Co. 
lor giallo poco chiaro , e 1' orlo del Quadro piü fo. 
sco. La Madonna, e il Bainbino pare , chc escano 
da,
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.