Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1448852
X 
15x 
pra in telei, con ügure alte quattro palmi. Entram- 
bi sono assunti simbolici, o poetici, rapprcsentando 
uno 1a Virtü, e 1' altro il Vizio. Nel primo si figu. 
ra 1a Virtü a sedere armata, e ad un canto d'essa ä 
una Figura, che rappresenta congiuntament: 1c quat- 
xro Virtü Cardinali co" loro simboli, freno , spada, 
pelle di Lione, e Serpentello intrecciato ne' capelli. 
Alla parte opposta ä altra Figura, che con un com- 
passo in una mano misura un globo, e c01l' altra ad- 
dita il Cielo, volendo signiücare le Scienze, cioä la. 
cognizione delle cose celesti, e terrestri. Volano in 
cima alcune Giovanette, una delle quali par 1a Vit- 
toria, che incorona la Virtü, e Paltra 1a Fama, ehe 
1a fa conoscere. Tutte 1c teste sono maravigliose per 
1a Grazia, e non meno graziosi sono i movimenti 
delle figure. Di questo medesimo Quadro trovasi_una 
replica non compita nella Galleria dclPrincipe Doria 
in Roma. Il compagno di questo rappresenta 1' U0- 
mo vizioso tormentato dalle sue passioni, accarezza- 
to dal piacere , inceppato dalFabitudine , e rimorso 
dall-a coscienza (Ü. 
F u in Roma un altro Quadro ottangolare, dove 
Correggio avea ripetute le due ügure de-Ila Scienza, 
e della Virtü del penultimo Quadro, che ho dcscrit- 
w: C nel mezzo uno scudo (Yarmi con alquante stel- 
gi 4. le; 
 
(1) Qxesti due Quadri furono incisi 
dauno suffxciente idea degli Originali . 
da 
Picard 
Romano
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.