Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1448635
äß 
X 
129 
altto. il diletto della imitazione . In quanto al prima 
non deve essere annoverata tra le BelleArti, ma im 
le Meecaniche, perche il metter 1' uomo al coperto 
di tuttc Ie inclemenze deltempo , e il fabbricare con 
soliditä non ha niente che fare colla Bellezza; e in- 
fatri vediamo, ehe in questa parte le Opere Egizie, 
Arabe, e Gotiche non 1a cedono alle Greche, e alle 
Latine. Ma chi le stimerä mai belle come queste? 
Parlando perb delForigine di quesf Arte ä verisimile, 
che sia stata inventata, e migliorata in diversi Pae- 
si, secondo i climi, e i materiali delle contrade, e 
secondo i bisogni de' Popoli .  
La natura ne' climi caldi, esprovisti d'alberi avrä 
offcrto agli uomini monri , e grotte per ripari; e'ne' 
paesi freddi, selve, donde sarä nata 1' idea di costruir- 
si in questi capanne, egrotte in quelli monti. Esten- 
dendosi 1a popolazione del Mondo , quelle Nazioni, 
che viveano col pascolar gli armenti, e ben natura- 
le, che pensassero a costruirsi delle tende, che sono 
un'altra spezie di Fabbriche . Fin qui 1a necessitä. 
avrä regolato il diletto degli uomini: ma siccome 
eglino non possono per lungo tempo accomodarsi ad 
uno sresso treno di cose, dovettero uscire ben presto 
da tale stato, e desiderando naturalmeme in tutte le 
cose qualche oggerto , che occupi gradevolmente i 
sensi; e Pintelletto, posero in tutto qualche orna- 
mento, cioe un certo non so che , senza di cui 1a 
cosa E: quello che dewre essere, mag fa pensare, e fis- 
Iilenga". Tom. II. I sare
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.