Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1448571
X 
123 
X 
migliori principj : il Domenichino Q ehe si attaccö 
piü alle forme de11' Antico , e siconosce d'avere stu- 
diato particolarmente il Laocoonte, e il Gladiatore: 
Lanfranco, d'ingegno fertile, che siapplicö allo stu- 
dio della distribuzione delle masse, e de" movimenti 
delle Opere di Gorreggio, e spezialmente della Cu- 
pola della Cattedrale di Parma, prerxdendone 1a sola 
apparenza , e non le ragioni sottili dell'Arte; e 1' 
Albano, il quale studiö le forme delYAntico , e fu 
un Pittore grazioso . Niuno insomma de" Discepoli 
de" Caracci fue Pittore di cattivo gusto. 
Guercino da Cenro fu originale nel suo stile . Eb- 
be grancPintelligenza nel chiaroscuro, e se avesse da- 
ta piü nobiltä alle cose sue sarebbe stato cosi stima- 
bile come Guido Reni. 
L0 stesso spirito, che desto i Caracci in Italia, 
produsse Pittori di merito presso le altre Nazioni. 
In Spagna cominciö a fiorire questa Professione in 
tempo di Carlo Quinto , e di Filippo Secondo per 
1e ragioni sopraddette , e in occasione delle grandi 
Opere intraprese da questo ultimo Re. Fü disgrazia 
per 1a Spagna, che in quel tempo si fosse giä adul- 
terata 1a Pirtura con caricature , e con maniere; e 
SiCCQme 1a maggior parte de' Pittori, che visi chia- 
marono, erano della Scuola Fiorentina , in cui era 
prßvalßo Sempre il Disegno , e una certa severitä ma- 
IiIICOIIiCQ di Stile, in Spagna s'introdusse il gusto di 
qußsta maniera: Ch: durö iinche gli Spagnuoli vide- 
YO
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.