Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1448518
117 
nedenini ; e con queIPOpera, che per quel tempo 
era molto grande, si formö uno stile proporzionato, 
e diede tanto gusto aiParmigiani, che g1' incaricaro- 
no 1a pittura della Cupola della Catteclrale . Quel 
gran talento si approfittö del merito degli altri Pit- 
tori anteriori, e contemporanei. Apprese iprimi ru- 
dimenti dal Bianchi, e poi studiö sotto Mantegna, 
che era uomo dotto, e appassionato per gli Antichi, 
e lo impegnö a studiare le loro Oper: . Correggio 
esercitö anche 1a Plastica lavorando in compagnia di- 
Begarelli; e per 1' esercizio della Scultura, che facili- 
ta molto Rintelligenza däWzor-pi, e per 10 Studio delY 
Antico Qperö i limiti del miserabile, e ristretto sti- 
le de" Maestri , e fu il primo, che si diede a dilet- 
tar 1a Vista con una certa soavitä, e grazia , 'di'"cui 
egli fu inventore, e in cui non ä stato dopo da alß 
tri pareggiato.  
all merito principale delle sue Opere cbnsiste nel 
rilievo, e nella intelligenza del chiaroscuro, si nella 
imitazione della veritä de' corpi , comefnella inven- 
zione delle masse. 
In questa maniera pervenne in qqel tenapo Ia Pitß 
tura a! piü alto grado di perfezione, in cui iModer- 
ni 1' abbiano mai portata, avendo acquistato per Mi-w 
chelangelo 1a üerezza de' contomi, 1c forme de' piü 
robusti Corpi, .e 1a somma grandiositä; per Raßäello 
1' invenlionß, 1a composizione, 1a varietä de' caratte- 
ri, 1' espresßidne dello stato dellg anime , e il vesti-r 
H 3 bene
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.