Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1448447
916 
IIO 
X 
ää 
te dallo stiIe de! Basso-rilievo, secondo si vede nelle 
stesse Pitturc di Ercolano, nelle quali sono eccellen- 
ti i contrasti, bla grazia delle figure, i bei partiti, e 
1c espressioni . Si conosce ancora , che furono fatte 
con molta väIocitä, efranchezza, e dipinte con buon 
fresco. Insomma se si paragonano Esse Pitture con 
tutte le Opere de' Moderni, e se si considera , che 
furon fatte in luoghi si poco nobili , si conoscerä 
quanto superiore fosse 1a Pittura degli Antichi allg, 
nostra . 
Io ho fatta questa piccola digressione per dilegug- 
re 1a diflicolta , che molti hanno , che gli Antichi 
fossero migliori Pittori de' Moderni, fondandosi nel- 
1a mediocritä delle Pitture di Ercolano , e di altre, 
che si conservano a Roma , senza riHettere a11o sta- 
to infelice , in cui i Romani ridussero 1a Pittura. 
Ella, Bnalmente ebbe 1a stessa sorte della Scultura; e 
cadendo i Professori d'entrambe neIFestrema ignoran- 
za e nel disprezzo, e contribuendovi anche 1' aboli- 
zione delfldolatria, si puö dire, che fu quasi inte- 
ramente obbliata, o almen ridotta a1 miserabile sta- 
to , in Clyli vediamo alcune sante Immagini, e barbari 
Mosaici, che si conservano in alcune Chiese antiche. 
Per molti_seco1i giacquc in quel disprezzabile sta- 
to; c il singolare 2:, che la stessa causa dglla sua 
ruina 1a fece rinascere, cioe il culto della Religione 
Cristiana. I1 grau commercio delfltglia C0113 Gracia, 
e con altre parti del Mondo introdusse 1' opulenza; 
e VO-
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.