Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1447075
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1448290
X 
95 
X 
Ia forma stabilita per i suoi Idoli, e perchä: ancora 
la classe de' Cittadini, che vi äimpiegava, era ri- 
putata vile. A qucste ragioni si univano altre per 
impedire il progresso delle Arti, e 1a principale era, 
che tanto gli Egizj, come i Caldei, gli Arabi , e al- 
tri, che lavoravano aldune iigure, erano troppo igno- 
ranti, e rozzi per poter produrre cose, che non 
fossero molto grossolane. E' naturale al1' uomo 1a 
propensione , e 1' attaccamento alle cose materiali , 
che cadono sotto i suoi sensi; e perciö le altre Na- 
zioni , che vennero dopo , benchä: fossero in tempi 
piü illuminati , segqirono i primi inventori , nä si 
appartarono mai interamente dalla loro grossolana 
nxaniera. L0 stesso ä accaduto a1 rinascimento del- 
le Arti in Europa, com a suo luogo diremo._ 
Quando 1c Arti de! lgegno s" introdussero in al- 
cune parti della Grecia , c in altre äinventarono , 
presero subito miglior forma, si perche quelle genti 
aveano migliore istruzione , come perche erano di 
maggior bellezza. I1 primo si prova dal non essere 
avanti cYOmero {iorito in Gracia alcuno Scultore , 
ne Pittore di riputazione; e iI secondo ö contestato 
da tutta 1a. Storia, e dalla esperienza. Le Opere di 
qußl divino Poeta ci fanno conoscere , che 211121 suo 
temPo Hon erano molto avanzate le Arti , perche 1' 
ideaa Ch'ei ce ne dä, e molto povera, e niente di- 
CC, C116 Sia paragonabilc alle Opere , che posterior- 
mente fecero i Greci. Non nominamai Stacua a!- 
C1133
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.