Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1443853
LXXXI V 
d" uno stile si grazioso, che innamora; 
tonc MENGS volle per forza ristaurarnc 
di sua mano le parti , che le manca- 
vano. In sua vita non avea mai toc- 
caro scarpello; pero il gran 122116110," 
e il sapere fecero, che il marmo gli 
ubbidisse colla stessa docilita , e per- 
fezione come icolori; confessando gli 
stessi Professori, che eccettuate le 
Opere degli Antichi del miglior tem- 
po non avean veduto scolpire con tan- 
ta correzione, grazia, e delicatezza. 
Con tutto cio MENGS soddisfacendo 
tutti, se stesso solo non contentava , 
e avea levate alla Statua le prime 
gambe , e abbozzatene delfe altre, che 
sono restate imperfette alla sua mor- 
te; ma io ho avuto cura di restituir 
le prime, conservando questo tesoro 
dell'Arte.  
Niuna cosa prova tanto il grado fin 
dove giunse MENGS nello studio dell, 
Antico, quanto il fatto seguente. S1 di- 
vul-
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.