Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1443475
XLVI 
X 
del patimento, di cui e capace un gio-i 
vane robusto, che non puojprorompe- 
re in pianto. Un Servo, che portando 
un vaso d' aromi pel Sepolcro, si met- 
te a contemplare questo spettacolo, 
esprime quella stupida situazione, pro- 
pria di chi patisce "macchinalmente, e 
senza interesse: le altre Immagini ri- 
sentono, e mostrano quella pena, che 
deve anche provarsi macchinaltnente. 
In fine quello, che spetta al Paese, e 
al luogo della Passione , e soltanto 
accennato , per nondivertir la vista 
dall'azione principale; ma tutto mo- 
stra Porror della scena, in cui ha pa-r 
tito il Signore dell'Universo. Questo 
Quadro deve chiamarsi il Quadro del- 
la Filosofia, e con piii verita, che 
delle Pitture della ruina di Troja nel 
Tempio di Giunone Carraginese, si 
potrebbe dire san: lacrymm rerum , et 
menrem mormlia rangmzt. 
Occcupato MENGS in adornare ilPa- 
 lazzo
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.