Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1443416
X XL X 
biva 1' occasione di una Nave da guer- 
ra , che da Napoli era per ritornare 
in Spagna. Mnwes x-fi yimbarcb con la 
sua Famiglia, e sbarcb in Alicante fe- 
licemente il di7 di Ottobre del 176:. 
Giunto a Corte fu accolto dal Re 
con tanta bonta, che ne resto sorpreso 
egli stesso, e gliela continuo Sua Mae- 
sta con una costanza eroica , liriche ha 
vissuto , a dispetto delle trame dell' 
invidia, e di molte stranezze dello 
stesso MENGS. Quando questi arrivo a 
Madrid il Re teneva al suo setvigio 
Corrado Giaquinto, il miglior Pittore 
a fresco della Scuola Napolitana , e 
Giambatista Tiepolo, il migliore della 
Veneziana. Malgrado questi ostacoli 
subito che MENGS fece vedere il suo 
primo lavoro , non ostante che punto 
nonsi rassonuigliasse a quelli degli a1- 
tri, tutta la Nazione lo acclamc") per 
quel gran Pittore Lclfegli era . La 
stessa emulazione dovette simulare ap- 
plau-
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.