Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1443393
s).  XXXVIII X {f- 
e come ad un suo proprio figlio gli co- 
munico quanto sapeva su la sua Arte, 
e gli diede copie del trattato della 
Bellezza, e delle riflessioni sopra i 
tre grandi Pittori. Ritornato in patria 
il Webb si aflretto di pubblicare il suo 
trattato della Pittura, che non e che 
1' intero sistema di MENGS ornato di 
qualche" passo di Pausania e di Plinio, 
senza mai nominare il fonte" donde egli 
avea tratto tutto il suo sapere; anzi 
per pifi occultare il suo plagiato si 
avanzo a dire che al giorno d' oggi 
non v'era al mondo alcun Pittore di 
merito, ne persona cui fossero note le 
idee che egli dava alla luce . MENGS ri- 
se quando M5 Marron, io , e molti a1- 
tri testimonj di questa scena gli facef 
vamo osservare tanta soverchieria let- 
tcraria.  - 
Vcbb, Inquiry into rbe Beauries of Pain- 
ring. Winkclman scrivendo aMs-Uste- 
rli nel 1761. si spiega cosi su questo 
auto-
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.