Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1446922
9B 
Da 
259 
X 
esattezza nelle citazioni, poiche in sostanza conven- 
gono tra loro due secondo la Nota 18 del Libro 
XXXV! a alla Pagina 75 della sua Opera. 
Convengo con lei, chic assai malfatto parlare con 
poca considerazione ci' una persona si rispettabile conf 
e M5 Wattelet ( lo stesso E: di qualunque altro  
di cui il medesimo Winckelmann mi scrisse mille 
elogi quando lo conobbea Roma; Se io possedessi 
il talento di scriver bene vorrei esporre ragioni , e 
fatti, e insegnar cose utili  senza perdermi a con- 
traddir veruno; poiche mi sembra , che si posaan fa- 
re buoni Libri senza dire, che il tale, o il tal sog- 
getto si inganna; e finalmente se ella mi pub dimg. 
strare , che la maldicenza sia cosa onesta , allora io 
converrb, che importa molto poco" il modo, con cni 
si attacca la riparazione del prossimo ; e aggiungo, 
che il sarcasmo, e Pinsulto sono la peggior manie- 
ra di mormorare, e di biasimare, donde risulta semi 
pre il maggior danno a chi lo usa. 
In quanto alla quistione tra Winckelnaann, eW-at- 
telet, a me sembra, che quesf ultimo non abbia ra- 
gione, sennpreche abbiamo per buone le piii belle Sta- 
tue antiche; e credo, che se" ella vuol parlare di buo- 
na fede converra, che l'Eroe proposto da Viattelef e 
un Commediante piucche una Statua antica: e se io 
ho da parlare con sincerita, credo, w_che se ella non 
si fosse trovata mal disposta contro Vlinckelmaxm , 
non sarebbe incorsa nel sof-isma cli provare con ragio- 
R z ni
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.