Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1446709
237 
X 
914 
naturale, che mettessero i loro Artisti nella classe 
degli Artigiani, che servivano a un ramo del loro 
traliico. 
QLIaUJO finalmente principiarono i Greci a com'- 
porre una Nazione culta, e a fiorire particolarmente 
gli Ateniesi , ed appresero mediante la Filosofia a 
dare il vero valore alle produzioni dell'ingegno , {io- 
rirono allora al sommo le Belle Arti. Tutto le favo- 
riva in Grecia. La situazione di tante Isole, che fa 
si varia , e si bella la Natura, il clima temperato, 
la bellezza degli Abitanti, i costumi, la dolce liber- 
ta, la stima grande , che si faceva della Bellezza, e 
la sensazione , che eccitava in quelle teste si bene 
organizzate, e fin 1a stessa poverta concorse a qua. 
sta felice combinazione. Il emerito apriva la strada 
ai maggiori onori, fino all' Apoteosi : la Bellezza si 
considerava come un dono degli Dei - Gli UOmlHi 
erano piu valutati per quello "che erano , che per 
quello che possedevano. E quale stimolo soprattutto 
non dovea essere per gli Artisti il vedere, che i lo- 
ro Giudici erano Filoson, e che gli stessi Regolato- 
ri della Repubblica erano della propria classe degli 
Artisti medesimi , come successe a Fidia amico di 
Pericle, e a Socrate Scultore , e dichiarato il primo 
Savio, e 1' Oracolo di tutto il Mondo? Sono notorie 
le immense ricchezze di Fidia, e i premi singolari, 
C11, 655610 i Celebri Pittori, eScultori. Cio principal- 
mente consisteva, che quasi tutte le Opere si esegui- 
173110
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.