Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1446473
'316 
214 
X 
la mano abbia terminato di eseguire l" idea concepi- 
fa. Il Pittore con una pennellata, ch'e quasi si pron. 
ta come il pensiero , puo manifestare la sua idea . 
Lo Scultore fa la sua Opera a poco a poco , ne le 
pub" dare la Bellezza si presto che il Pittore, perche 
cii"), che in quello e 1' ultima cosa , in questo e 1a 
prima, vale a dire la perfezione della forma , inqo. 
minciando la Pittura dal contorno, chie il fine , e 
il compimento della Scultura. Cio non ostante i 
Pittori moderni nemmeno han potuto avvicinarsi al- 
la perfezione della Scultura antica; e la ragione cre- 
do io che sia perche i costumi de' nostri tempi son 
ben diflerenti, e il Pittore ha bisogno di spicciar 
presto, ed esporre i suoi Quadri molto prima del 
dovere. Se RaHaello avesse pensato ad esprimer tut- 
ta la perfezione, di cui egli era capace, non ci avreb- 
be lasciato forse che un solo Quadro in vece di tan- 
ti, che dipinse nella sua corta vita. 
f Nella Scultura si trova anche la sua ragione per- 
che non abbiam potuto giungere alla perfezione de- 
gli Antichi non ostante che sappiamo lavorare il 
marmo alrpari di loro; ed e, che i principianti so- 
nQ costretti a lavorare per guadagnarsi il vitto, e i 
Dilettanti, che li mettono in opera , non sanno di. 
stinguere il buono, ne l'uso, ne il fine, per cui si 
fanno le Statue, e ordinano Opere a chi e ancora 
nella necessiti di studiare il modo di farle. Costoro 
si 
avvezzano 
X 
COSI 
alla 
Pura, 
pratica 
C 
a 
(11121 
falso 
bril-
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.