Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1446289
926 
X 
195 
X 
914 
Queste xnie proposizioni non si hanno da prende- 
re rigorosamente, come se io pretendessi far Tiziano 
totalmente ignorante del Chiaroscuro, e Correggio 
del Coiorito: la mia intenzione e solo di confronta- 
re il merito de' grandi Artisti, e di far vedere la 
parte, in cui ciascheduno si e reso eccellente; poi- 
che in un' Arte si vasta non e possibile, che un in- 
tendimento solo , e limitato possa abbracciarla tutta 
nello stesso grado , e nella stessa perfezione. Onde 
per tutto quello, che ho detto , non credo , che i 
riferiti gran Pittori ignorassero dei tutto niuna delle 
cose essenziali della loro Arte; credo soltanto , che 
eiascheduno ebbe qualche parte, in cui spicco piu 
d" un altro . RafTaello, per esempio, sembrera esser 
giunto al piii alto punto della perfezione nel Dise- 
gno a chiunque non considera le belle Statue anti. 
che , che gli sono superiori  Chi non ha bastante 
istruzione potra talvolta preferire il Chiaroscuro di 
Tiziano aquello di Correggio; ma io, che devo co- 
noscere tali cose , non me ne porro persuadere.
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.