Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1443306
4- X XXIX X "l" 
Alcuni Amici, e particolarmente il 
buono signor Annibale , che fino alla 
morte gli e stato fedele amico, lo aju- 
tarono con generosita; ma sopra tutti 
il Re, e il suo Figlio il Principe Elet- 
torale lo" consolarono coll" assegnargli 
comoda abitazione, e carrozza. Cerco 
in oltre il titolo di primo Pittor della 
Corte , e Sua Maesta glielo concesse 
graziosamente in luogo di M." Silve- 
stre , che si ritirava a Parigi, e gli 
accrebbe la pensione Hno a mille tal- 
leri senza alcun obbligo. Da quel pun- 
to furono infinite lebeneficenze, e gli 
onori, che quel Sovrano , e tutta la 
Real Famiglia versarono sopra MENGS , 
e io posso attestare per riprova del suo 
bel cuore, che non si dava occasione 
( e se ne davano molte ) di far men- 
zione di quella Corte , clfeglinon s" 
intenerisse di gratitudine- 
Aveva il Re Augusto fatta costrui- 
re una Chiesa bastantemente grande 
nel
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.