Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1446249
se  191 X ate 
della Pittura , che seppe servirsi vantaggiosamente 
dell" Ideale de' differenti colori ne, panni. Prima di 
lui tutti i colori de' pinni si usavano indifferente- 
mente , e si dipingevano quasi tutte le drapperie 
collo stesso grado di chiaro, e di oscuro . Tiziano, 
e Giorgione conobbero, che il rosso fa venire avan- 
ti le cose; che il giallo attrae, e ritiene i raggi del- 
la luce; che 1' azzurro e ombra , ed e a proposito 
per fare grandi oscuri. Conobbero anche gli effetti 
de" colori sucosi, e seppero trarre vantaggio da tut- 
te queste osservazioni. Con tali mezzi trovo Tiziano 
la vera idea del bel Colorito, e la maniera di dare, 
la stessa grazia , chiarezza di tuono , e dignita di 
colore alle ombre, e alle mezze-tinte, come alla lu- 
ce. E cosi egli seppe distinguere con quantita di 
mezze-tinte la pelle trasparente dalla pelle grossa, 
e col color puro frammisto di giallo e di nero , il 
grasso, e finalmente pervenne a signiiicargcon ca- 
dauna tinta la vera proprieta di ciascuna cosa ; e 
avvertendo in oltre, che le trasparenti sono di color 
piu indeciso delle opache, e che la luce si ferma in 
queste , e trapassa in quelle , acquisto quel grado 
eminente di Colorito, in cui non ha avuto compe- 
titore.    
La Scuola Romana non ha avuto mai pratica di 
511011 C010rit0 ; la Lombarda lo ha avuto un POCO 
meglif); e la Veneziana eccellente. Cio proviene d-aill' 
essersi i Veneziani esercitati molto a fare Ritratti; 
il
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.