Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1446149
X 
18x 
Le diiferenti positute, e situazioni de, corpi fanno 
diHerenti e-Hetti di luce; e la stessa forma delle pat- 
ti ne varia gli accidenti, poiche un oggetto rotondo 
fa un punto luminoso, e uno piano una luce este- 
sa; e questo fece concepire a Correggio , che non 
doveasi dare alle diPferenti cose una. ugual forza, ne 
forma di luce: che la chiarezza interiore di un Quadro 
E differente secondo vengono illuminate le parti dal? 
acre interposto; e che il misto della luce, e delle te- 
nebre produce una tinta grigia; e finalmente conobbe, 
ch" era necessaria una varietb. continua: onde non ri- 
pete mai la stessa forza ne nel chiaro, ne peli, oscuro . 
Si osserva in Correggio un' altra qualita , che ac- 
cresce di molto la beliezza delle sue Opere, ed E: 
di aver saputo dare a chiascheduna ombra il tubno 
corrisponderite al suo colore . Per esempio, ne" suoi 
Quadri si distingue assai bene Pombra d' un panno 
a color di rosa da un panno. rosso, e quella d'una 
carne bianca dal? ombra di una bruna . Per da for- 
za alle carni bianche ci non le fece senza ombre, 
ma alle stesse ombre diede de" riflessi: e quando 
ebbe da usare del bianco Hno all'ultimo tuono 
gli Oppose un altro colore piil oscuro, per dare di- 
sunzione alle cose senza impicgar mai contraddizio- 
ni affettate ; poichi: non illuminb mai una mafcfifl 
oscura per farla servir di fondo chiaro al? ombra d' 
una materia chiara. Insomma lascib ciaschedun co- 
lore 
nel 
SUO 
gTZKdO a 
C 
nella 
digniti 
3 
S111]. 
M 
III.
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.