Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1446079
'916 
X 
174 
le Vergini di Raffaello hanno tutte un piccolomo- 
vimento di riso , per denotare 1' amore, e l' innocen- 
za della gioventh ; ma questo non si accorda colla 
vera Bellezza. Lo stesso potrebbesi dire dell' Espres- 
sione di modestia, che metteva negli occhi. 
Da tutto cio io inferisco, che Raffaello non era 
ideale nella Bellezza , ma solamente nell" esecuzione 
delliEspressione . Chi e poco soddisfatto delle mie 
ragioni mi dica , perche RalTaello non fece Angeli 
si belli, come doveano essere? poiche essendo figure 
puramente ideali ha campo l'immaginazione del Pit- 
tore di spaziarsi nella Bellezza quanto vuole. Mi di- 
ca ancora, perche non dipinse Venere, e le Grazie 
nel gusto degli Antichi, o in un altro, che almeno gli 
si avvicinasse? Quando egli non avea alcuna Espres- 
sione forte da dipingere era un puro imitatore della 
Natura, ne sapeva, che cosa fosse Bellezza ideale . 
Quindi io credo poter conchiudere , che Rafiaello avea 
gusto squisito, e poco ideale nel Disegno; nel Colo- 
rito meno; e nel Chiaroscuro niente. Che nel genera- 
le della Composizione avea molto ideale , e nell' 
Espressione anche molto, e molta Bellezza. Da cio 
si deduce quanto egli debba esser lodato nella Com. 
posizione , nell' Espressione , e nella simmetria de' 
corpi di certi generi di figure; e si deduce altresl, 
che il suo gusto del Disegno era eccellente ; e che 
egli ha aperto il cammino de, belli panneggiamenti, 
benche pochissimo Variati.
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.