Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1446011
168 
gione non pub scusare niun Pittore presso la gente 
assennata; tanto piu , che io qui parlo della Inven- 
zione, e non dell'effetto , che appartiene al Chiaro-v 
scuro, in cui convengo , che-RaiTaello non possede 
tutto l, ideale, che gli bisognava; ma con tutto cio 
niun altro Pittore ha fatto Quadri piu grandi, ne 
piu ripieni di figure. In tutti egli ha saputo diSPQf- 
re a maraviglia i suoi gruppi; gli ha collegati bene 
fra loro; ciascuna figura in particolare e quello, che 
deve essere, e tutto secondo la piii precisa verita. 
Quale altra scusa potranno ora allegare i Macchini- 
sti per la loro maniera? 
Io avverto qui di passaggio, che non si debbono 
giudicare alcune invenzioni di Raffaello per qualun- 
que Stampa , ma soltanto per quelle , chi egli fece 
eseguire da' suoi Discepoli. Quel grand" Uomo face- 
va come debbon fare gli uomini di giudizio, i qua- 
li dopo aver disposta confusamente la loro invenzio- 
_ne si applicano a mettere in pulito ciaschedun grup- 
PO, e ciascuna figura in particolare, ripassando piil 
volte, e in differenti disegni la Composizione . Ci?) 
non proviene da mancanza di talento: tutto all' op- 
posto : proviene da quel giudizio, che si contenta 
difficilmente. Felice quellPittore, che in ogni Ope- 
ra si migliora , apprende, e trova nel suo ingegno 
risorse nuove da far sempre ulteriori progressi nell" 
Arte! 
11.717
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.