Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1445769
916 
X 
143 
sortito un talento originale, non era possibile clfei 
si contentasse cYesser semplice imitatore . Quello, 
che Per uno E naturuale, diventa artifiziale, e aHEt- 
i310 in un altro; e la copia manca sempre del fuo- 
CO:  del brio, ch' E nel suo originale . IJc-rrcib Raf- 
fQCUO perdE una parte del Suo proprio merito nel 
volere imitar 1' Eroe della Scuola Fiorentina. I conf 
siglj de, suoi amici, che non sofifrivano Raffaello co- 
pista, e specialmente il suo proprio ingegno , e di- 
scernimento, lo destarono da quel sonno, durante il 
quale la sua riputazione era scemata, perche il Pub- 
blico lo teneva per un imitatore inferiore al suo mo- 
dello ne, Quadri del? Incendio di Borgo, e della Dis. 
fatta de' Saraceni, ne, quali s-i era impegnato avvi. 
cinarsi piu allo stile Buonarrotesco. 
Risvegliatosi poscia, piu vispo, e vivace, e come 
quegli, che va ad una impresa dopo aver ben ripo- 
sato, intraprese il Quadroidella Trasfigurazione, che 
il Cardinale Nipote del Papa voleva donare al Re 
di Francia, e lo fece con tanto maggior impegno , 
perche seppe, che Michelangelo voleva contrappor- 
gli Fra Sebastiano del Piombo con un altro Quadro, 
per cui faceva Michelangelo stesso il disegno . Raffael- 
lo se ne rallegro molto, e diceva, che il Buonarroti 
gli faceva cosi un favor grande, poiche 1o credeva de- 
800 dl comPeter con lui, e non con FraSebastiano. 
I" questo Quadro Raffaello non e piu quel Pittor 
libera e afdima che s' era veduto ne' freschi del Va- 
ticano 
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.