Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1445589
914 
X 
125 
916 
ne grande, ne bello. Soprallatto egli dalfambizione 
di comparir dotto, non si curo mai di essere piace- 
vole, ne di sodclisfar l'animo colla Bellezza . Basta 
vedere il suo famoso Giudizio per convincersi di quel 
ch" io dico, e Hn dove puo giugnere la stravaganza 
di una Composizione . Falconet , che non pub sem- 
pre delirare, ha ragione questa volta di dire, che il 
decantato Mose pare piuttosto un Forzato di galera, 
che un Legislatore ispirato". ll Dolce ne' suoi Dialo- 
ghi, senza comprendere la vera cagione , noto non- 
dimeno questi difetti di quel celebre Professore: ma 
per uno , che ha fatto uso della ragione , migliaia 
sostengono ad occhi chiusi, che Michelangelo era 
in tutto divino. X 
 Le sue Opere meritano nonostante di essere stu- 
diate, per apprendere la correzione del Disegno , e 
l'intelligenza delFAnatomia , sempre perb colFav- 
vertenza, che questi sono soltanto mezzi, enon mai 
il fine della Pittura (0. 
 
(1) Alcune persone gelose della TiPLIIEIZlOlIS di Michelangelo pilx 
che di qualunque altro Autore, e forse pili che della loro propria  
si Sono scandalizzate della severith di questo giudizio . Per rassi- 
curare dunque la loro coscienza si potrebbero qui citare consimi- 
li giudizi , che molti valenti Professori hanno portato di quel pree 
teso divino ArteHce. Per non annoiare pero, ci contentiamo di 
riferire cio che il dotto Mx Fuessli, che fu quegli che Pubblica 
a Zurico 1' opera di MENGs in tedesco su la Bellezza a dice i" 
una Lettera ChC e al fine del fecondo Tomo di quelle di Winckel- 
man , ed e cosi: 
 Tous
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.