Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1445457
'316 
li, e di 
ombre. 
distribuire 
intelligentemente 
1a 
luce , 
C 
Una superficie, che non sia perfettamente liscia," 
e piana , riflette da; ciascun punto i raggi della 111cc 
con angoli differenti, perche la proprieta di essi rag- 
gi e di rifiettervi in modo, che l' angolo di emersio. 
ne sia sempre eguale a quello d' incidenza; e gigco. 
me in una superficie disuguale ciascun punto e in 
diversa elevazione, deve per necessiti formare un an. 
golo differente . Il tatto ha rertificata anco questa 
sensazione, come le altre soprammentovate; onde 1' 
anima giudica elevato quello, che rimanda la luce 
in un certo modo, cioe con un certo angolo; e co- 
si abbiamo 1' idea della rorondita, e del rilievo del- 
le cose . ' 
Le parti pih elevate rimandano i raggi delia luce 
in una maniera differente delle piane, e delle con- 
vesse, cosicche sembrano piii illuminate; e siccome 
ogni angolo differisce infinitamente poco dal suo im- 
mediato, si deve passare per una impercettibile gra- 
dazione dall" uno alla altro ; onde se si salta rapida- 
mente da uno grande ad uno picciolo, Si rappresen- 
tera la cosascome se-ivi fosse interrotta, o tagliata, 
e il Chiaroscuro restera distrutto . L" arte dunque con- 
siste in distribuire i colori in modo che riflettano la 
luce, secondo quel? effetto, che il gusto, ed il giu- 
dizio del Pittore gli prescrivono, che debban "fare in 
un determinato luogofsenza confondere il rilucente, 
ed
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.