Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1445349
X 
la ha il suo merito a parte : ma se l" originale non 
e bello, nol Sara certamente nemmeno la copia, pi? 
quanto sia rassomigliante . Consistendo dunque la 
Bellezza, come si e provato, nell' unione del perfetf 
to col piacevole, niuna cosa, che hon abbia queste 
due qualita, porri giammai esser bella. 
Quasi tutti i Quadri della Scuola Fiamminga so- 
no perfette imitazioni delle cose naturali; eppure 
niuno, che abbia qualche poco di criterio, sapra tro- 
Var in essi bellezza vera. Sono certamente belle imi- 
razioni per quelli, che si fermano nel materiale del- 
le cose, e non passanoxoltre; e vi si potrebbe appli- 
care la sentenza di Quintiliano: Adea in illis quoque 
est nligun vitiom imimria, quorum ars omni: consta; 
imitazione. 
E in che consiste adunque il gusto , che ci vien 
prodotto dalla vera Bellezza? Questione complicata, 
che richiede una discussione alquanto estesa; ma mi 
liusingo di poterla dilucidare, se il Lettore avrieme- 
co un po, di pazienza , e si degnerh entrare in se 
stesso per un momento. 
E" una cosa essenziale allianima nostra il pensa- 
re, cioe 1' occuparsi pensando, giacche lo spirito non 
Pub avere altra occupazione. Esercitando questa fa- 
C01f31 trova l'anima la sua soddisfazione ; e perdi) 
ella naturalmente fa ricerca degli oggetti, che la oc- 
cupino, ma senza disturbo; e questo e quello, che 
si chiama curiasitd. Quando si sospende questoeser- 
G 3 cizio,
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.