Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1444940
'516 X 61  9??  
PiHCEVOHs ma ne' Quadri facilmente fanno cattivo 
effetto 5 COSl ingegnavasi d" imitare a tutta perfezio- 
ne la Natura. Comprese , che in essa si trovano 
bensi le cose di belli, e vivi colori, ma che questi 
vengono anche facilmente interrotti dai riliessi , dal- 
la porosita dei loro corpi, dal color della luce, e da 
altre cose ; come pure, che in tutti gli oggetti si 
trova molta mezza-tinta; e con cio arrivo ad una 
grande armonia, Finalmente scopri, che nella Na- 
tura ciascuna cosa ha una diversa composizione , c 
connessione di trasparente, di grasso, di peloso, di 
liscio, ec., e che ogni cosa ha la sua tinta , ed il 
suo scuro diverso; onde cercava nell' imitazione di 
queste diversita la perfezione dell'Arte, e la trovava 
anche colla costante, e continua imitazione della 
Natura. Alla fine prendeva da ciascuna parte il piu 
per il tutto, cioe faceva afiatto di mezza-tinta una 
carne, che aveva naturalmente molta mezza-tinta, e 
faceva quasi affatto senza tal tinta quella , che ne 
aveva poca; cosi il rosso quasi senz' altra tinta, e 
Yistesso in tutti gli altri colori ( pero sempre imi- 
tando la verita). Quindi provenne nelle sue Opere il 
gran gusto del Colorito in maniera, ch'egli in questo 
genere e il piu eccellente, ed il vero modello d' imita- 
zione. Trovava egli colla distinzione de' colori prin- 
cipali anche le principali masse, come le avea tro- 
vate Raffaello col Disegno, e Correggio col Chiaro- 
scuro.  
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.