Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1443157
4- 3C XIV X 4- 
de' suoi costumi. Vittima della sua ap- 
plicazione, ci e stato rapito da questa 
vita, compianto da tutti gli spassiona- 
ti, e molto invidiato da coloro , pe' 
quali il suo merito era un'offesa. 
Un" amicizia la piii tenera, e la piu 
pura esige da me lagrime le piii since- 
re del pari, che il tristo, e il pietoso 
oflicio di spargere alcuni liori su la sua 
tomba. Giusta il costume del tempo 
basterebbe una consimile sterile dimo- 
strazione; ma 1' Ombra dell' Amico 
estinto mi avverte a non contentarmi 
di Hori, ne di lagrime inutili, e a pro- 
curare di adempierei suoi desideri col 
rendere utile la sua memoria . Io la- 
scero, che altri facendo mostra dello- 
ro ingegno raccontino spiritosamente 
le particolarita, e i detti suoi: il mio 
principale oggetto e di far conoscere 
PArtista, e le sue Opere. 
Gli Antenati di MENGS erano della 
Lusazia . Suo Avo si stabili in Am- 
bourg ,
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.