Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1444514
19 
X 
914 
C 
A 
P 
T 
O 
L 
O 
Nella 
Bellezza 1' Arte pub 
la Matura. 
superare 
LUmTE della Pittura vien detta una imitazione 
della Natura: laonde sembra, che nella perfezione 
debba ella esserle inferiore; ma cib non sussiste se 
non che condizionatamcnte. Vi sono delle cose nel- 
la Natura , che l'Arte non pub aflhtto imitare , ed 
ove questa comparisce assai Sacca, e debole in con- 
fronto di quella, come, per esempio , nella luce, e 
nelfoscurith. Al contrario ha l'Arte una cosa mol- 
to importante, in cui supera di gran lunga 1a Na- 
tura, e questa e la Bellezza. La Natura nelle sue 
produzioni e soggetta ad una quantita di accidenti : 
l'Arte pero opera liberamente, poiche si serve di 
materie del tutto Hessibili , e che niente resistono. 
L'Arte Pittorica pub scegliere da tutto lo spettacolo 
della Natura il pin bello, raccogliendo, e mettendo 
insieme le materie di diversi luoghi , e le bellezze 
di pih persone: all'incontro la Natura e costretta a 
prendere, verbigrazia, per liuomo la materia soltan- 
to dalla madre, ed a contentarsi di tutti gli acci. 
denti; onde e facile, che gli uomini dipinti possa- 
no esser piit belli di quello, che sieno i veri. Dove 
mai si trovano unite in un sol uomo la grandezza. 
delfanilna, 1' amtonia, e la proporzione del corpo, 
UH.
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.