Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1444161
"al x cxvzr 4- 
5", tal sentenza non gli sarebbe mai 
 scappata dalle labbra: ma Padula- 
 zione lo fece vano, la malattia fa- 
 stidioso; ei si trovo a Madrid sen- 
 za rivali, e perche le arti si erano 
 allontanate dalla sua vista , egli si 
 diede a credere che non esistessero 
 che nella sua tavolozza . Il tempo 
 non e lontano che i nostri virtuosi_ 
 ( cioe gFInglesi ) stenderanno i 1o- 
 ro viaggi nella Spagna , e vedran- 
 no con indegnazione questi dogma- 
 tici decreti di MENGS nell' esame 
 delle sue pitture; e allora noi po- 
 trem dire con autorita di scienza, 
 che la sua Narivim, benche si splen- 
 didamente incorniciata, e coperta 
 con tal diligenza che neppure alle 
 aure del Cielo e permesso visitare 
 la sua faccia troppo ruvidamente, 
 deve piii la sua lucidezza al cri- 
 stallo che a se stessa; che il Bam- 
 bino e abortivo , e cosi esile, che 
h z.  pare
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.